Energie rinnovabili, cresceremo ancora!

energie rinnovabili

C’è ancora molto da scrivere nel capitolo delle energie rinnovabili. Se ancora non ti sei dotato di
un sistema di autoproduzione dell’energia, è il momento giusto per farlo.

Le energie rinnovabili sono un patrimonio molto importante. Certo, non da dissipare come si è
fatto con molte altre preziose risorse naturali. Ma da utilizzare in modo giusto: produrre energia
pulita fa del bene al Pianeta. Ed allo stesso tempo anche alle tue tasche.

Dopo il rallentamento registrato negli ultimi anni, il settore è tornato a crescere: la “nuova frontiera” sono proprio le rinnovabili.

I dati che vogliamo condividere con te sono quelli dell’ultimo documento redatto e pubblicato dall’IEA (acronimo che sta per International Energy Agency). E sono davvero sorprendenti perché testimoniano quanto il futuro delle energie rinnovabili sia ancora fulgido.
Stando ai calcoli fatti da questo importante Istituto, nei prossimi 5 anni avremo una crescita
importante della potenza globale prodotta attraverso energie rinnovabili: circa 1200 GW in più
rispetto ad oggi.
E, cosa ancor più importante, questo significherebbe in percentuale un aumento del 50% rispetto
all’energia pulita che oggi otteniamo da impianti fotovoltaici, eolici, idroelettrici, etc.

Fotovoltaico, il migliore!

Sempre dalle stime fatte dall’International Energy Agency, il settore fotovoltaico sarà quello che
più degli altri impatterà nella produzione di energie rinnovabili.

Si ipotizza che sarà appunto il fotovoltaico a produrre il 60% della potenza installata sopra citata.

In che modo, ti chiedi, sono stati fatti questi conteggi?
Riportando i trend attuali di aumento da qui a 5 anni con i giusti moltiplicatori.
Seguendo questo ragionamento, dovrebbero essere installati nuovi impianti fotovoltaici per una
potenza variabile tra i 700 ed i 900 GW.
Tutti i settori sembrerebbero essere toccati da questo potente aumento:

– Commercio;
– Industria;
– Edilizia Residenziale.

E tu, ti sei già dotato di un sistema fotovoltaico per la produzione di energia pulita? Oppure hai
bisogno di ottimizzarlo o di monitorarlo?
Contattaci: siamo a tua disposizione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.